Annual reports

9 items found
  • 29 Agosto 2012 | Annual report

    An overview of the Foundation's activities in 1999

  • 26 Agosto 2012 | Annual report

    An overview of the Foundation's activities in 2000 - long version

  • 26 Agosto 2012 | Annual report

    The research programme in 1998 followed the framework of the 1997-2000 rolling programme. That rolling programme had set out the areas for the Foundation’s contribution to European social policy as six challenges; employment, equal opportunities, health and wellbeing, sustainable development, social cohesion, and participation.

  • 26 Agosto 2012 | Annual report

    The annual report provides an overview of the Foundation's activities for 2004. This was a crucial year for the Foundation as the end of the four-year programme 2001-2004 called for significant efforts in wrapping up much of the positive work carried out during these four years. At the same time, there was much preparation required for the next four-year cycle. The final touches to the new four-year work programme 2005-2008 were made at the start of the year and 'Changing Europe: Better work, better life' was approved by the Administrative Board in July 2004.

  • 26 Agosto 2012 | Annual report

    The annual report provides an overview of the Foundation's activities for 2003. This was an important year for the Foundation. The process of integrating the new Member States in the Foundation’s main activities stepped up a gear, with the emphasis on monitoring tools and research networks. The crucial role of monitoring in the Foundation’s work was further highlighted with the establishment of new research tools in areas such as Living Conditions. This document contains annexes dealing with the budget, organisation and staffing of the Foundation during 2003. A complete set of annexes is available as a separate document (EF/04/76/EN).

  • 06 Ottobre 2011 | Annual report

    Siamo lieti di presentare il nostro secondo annuario Vivere e lavorare in Europa 2010, una panoramica sui risultati dell’attività di ricerca sulle politiche condotta da Eurofound nel 2010. Pur non pretendendo di presentare tutto il lavoro svolto nell’arco dell’ultimo anno, l’Annuario intende divulgare le conclusioni più significative tratte da alcuni dei principali filoni di ricerca di Eurofound, in particolare riguardo ai risultati e alle analisi relative alle tre indagini condotte a livello paneuropeo su prassi aziendali, condizioni di lavoro e qualità della vita.

  • 07 Luglio 2010 | Annual report

    Questo annuario si propone di sintetizzare le principali conclusioni delle ricerche di Eurofound per il 2009. L’annuario 2009 è il primo pubblicato nell’ambito del programma di lavoro quadriennale di Eurofound 'Lavoro migliore e vita migliore', e quindi può offrire un quadro parziale delle conclusioni tratte dalle ricerche di Eurofound, data la mole di lavoro svolta ogni anno. Tuttavia, come risulta evidente da un rapido sguardo all’annuario, l’impatto della recessione è stato dominante nei vari campi della ricerca di Eurofound. Inoltre, la ricerca periodica e longitudinale di Eurofound si è dimostrata valida e significativa, mettendo in evidenza i mutamenti che si sono verificati fino a oggi sulla scia del rallentamento economico.

  • 03 Dicembre 2008 | Annual report

    Le pressioni esercitate dalla globalizzazione e dai cambiamenti demografici sono state determinanti nel corso del 2006, quando l’Unione europea si preparava ad allargare ulteriormente i propri confini per includere la Bulgaria e la Romania. I responsabili politici a livello comunitario e nazionale devono oggi affrontare importanti decisioni in materia di migrazione, occupazione, istruzione, pari opportunità e politica sociale. La Fondazione, nel corso del 2006, ha prodotto conoscenze e informazioni aggiornate su tutti questi argomenti e non solo.

  • 03 Dicembre 2008 | Annual report

    Il 2005 ha segnato il primo anno di attuazione del nuovo programma quadriennale 2005–2008. La Fondazione si è lanciata, con energia ed ambizione, nel suo nuovo programma «Europa che cambia: lavoro migliore e vita migliore», combinando una serie di progetti di ricerca per affrontare le quattro priorità tematiche: creazione di maggiore occupazione e di migliore qualità, equilibrio tra lavoro e vita privata, sostegno alla partecipazione e al partenariato e realizzazione della coesione sociale. La nomina del nuovo direttore della Fondazione, Jorma Karppinen, entrato in carica a dicembre, ha rappresentato l’evento più importante di fine anno.