Financial situation and security during COVID-19

Eurofound’s unique e-survey, Living, working and COVID-19, provides a snapshot of the impact of the pandemic on people’s lives, with the aim of helping policymakers to bring about an equal recovery from the crisis. Two rounds of the e-survey have been carried out to date, allowing for comparison between the first round launched on 9 April, when most Member States were in lockdown, and the second round in July, when society and economies were slowly re-opening. The data cover a range of topics including living standards and ability to make ends meet, need to economise, household arrears, financial situation and deprivation, and the level of support received in difficult circumstances. Compare the data for each round and explore by country, gender and age.

Risultati principali

  • In Europa la situazione complessiva dei cittadini è migliorata dopo la revoca delle misure di blocco : rispetto ad aprile, in luglio si sono registrati un aumento delle ore lavorate e minori livelli di precarietà. Tuttavia, sono emerse grandi disparità tra gruppi specifici a livello dell’UE.
  • Malgrado la pronta introduzione in diversi paesi di misure volte a sostenere chi aveva perso il lavoro, ben oltre la metà dei partecipanti disoccupati non ha ricevuto alcun sostegno finanziario ufficiale dall’inizio della pandemia di COVID-19, il che ha costretto molti a ricorrere massicciamente ad aiuti informali. Il numero di coloro che hanno segnalato di trovarsi in difficoltà ad arrivare a fine mese è stato massimo tra i partecipanti disoccupati e, in luglio, era pari al doppio di quello delle famiglie con un reddito da lavoro.
  • Le misure di sostegno finanziario introdotte durante la pandemia si sono dimostrate efficaci , riducendo le difficoltà finanziarie di un partecipante su cinque tra quelli che hanno ricevuto una qualche forma di aiuto. I lavoratori autonomi sono quelli che hanno beneficiato in misura maggiore sia delle misure di sostegno al reddito sia degli interventi a favore delle imprese , manifestando in luglio un maggiore ottimismo riguardo alla propria situazione finanziaria rispetto ad aprile.
  • I risultati dell’indagine rivelano che, durante la pandemia, la situazione dei disoccupati è ulteriormente peggiorata. Le loro prospettive finanziarie restano particolarmente cupe e indicano la forte necessità di adeguate misure di protezione sociale, poiché un numero crescente di persone in cerca di lavoro dichiara di avere difficoltà a pagare le bollette.

Background and data collection

Suggested citation

Eurofound (2020), Living, working and COVID-19 dataset, Dublin, http://eurofound.link/covid19data

Comments, feedback, questions? Let us know!


Alla luce del recesso del Regno Unito dall’Unione europea il 31 gennaio 2020, va osservato che i dati pubblicati sul sito web di Eurofound possono riferirsi ai 28 Stati membri dell’UE, dal momento che le precedenti ricerche interessavano anche il Regno Unito. Tali informazioni verranno modificate progressivamente per rispecchiare l’attuale composizione dei 27 Stati membri dell’UE. 

COVID-19 data