Close ×

Best viewed on Desktop

Indagine europea sulla qualità della vita

Indagine europea sulla qualità della vita 2016

L’Indagine europea sulla qualità della vita (EQLS) di Eurofound fornisce una visione unica sull’attuale qualità della vita dei cittadini europei.

Seleziona paese, genere ed età per personalizzare la tua esperienza

I risultati globali della quarta indagine europea di Eurofound sulla qualità della vita (EQLS), condotta nel 2016, mostrano un progresso generale nei tre settori di analisi principali: qualità della vita, qualità della società e qualità dei servizi pubblici, tuttavia non in tutti i paesi e non per tutti i gruppi sociali.

Qualità della vita

Questo tema riguarda principalmente il benessere soggettivo, la salute e gli aspetti della qualità della vita individuale, quali le condizioni di vita, l’alloggio e la privazione materiale, ma anche l’equilibrio tra lavoro e vita privata e le responsabilità di assistenza.

Qualità della vita

Progressi generali nella qualità della vita con alcune dimensioni nuovamente ai livelli pre-crisi

Principali conclusioni

  • I livelli di ottimismo sono aumentati;
  • la soddisfazione per gli standard di vita è aumentata;
  • i livelli di soddisfazione della vita e di felicità rimangono stabili;
  • è stata registrata una convergenza della soddisfazione per gli standard di vita negli Stati membri;
  • le difficoltà materiali sono diminuite (un maggior numero di persone non ha difficoltà ad arrivare a fine mese), ma oltre il 50% della popolazione in 11 paesi segnala ancora difficoltà ad arrivare a fine mese;
  • la qualità della salute auto-riferita è migliorata in generale;
  • l’equilibrio tra lavoro e vita privata si è deteriorato sotto alcuni aspetti;
  • esistono gravi preoccupazioni in merito al reddito insufficiente nella vecchiaia nei due terzi dei paesi;
  • Valutazione media su scala 1-10 (2011)
  • Valutazione media su scala 1-10 (2016)
  • Sono ottimista riguardo al mio futuro (%) - 2016
  • Sono ottimista riguardo al futuro dei miei figli/nipoti (%) - 2016
  • Almeno più volte al mese (%) - 2007
  • Almeno più volte al mese (%) - 2016

Ottimismo

Equilibrio tra lavoro e vita privata e responsabilità di assistenza

Qualità della società

Questo tema include l’insicurezza sociale, le percezioni di tensioni sociali, l’esclusione sociale, la fiducia nelle persone e nelle istituzioni, la partecipazione e l’impegno nella comunità.

Qualità della società

Miglioramento generale degli indicatori della qualità della società

Principali conclusioni

  • La fiducia nelle istituzioni nazionali è aumentata;
  • l’impegno e la partecipazione nelle organizzazioni sociali sono in aumento;
  • la fiducia nelle persone di età compresa tra i 18 e i 24 anni è aumentata;
  • le sensazioni di esclusione sociale sono diminuite;
  • le tensioni percepite tra poveri/ricchi, dirigenza/lavoratori, vecchi/giovani, uomini/donne sono diminuite;
  • tuttavia la percezione delle tensioni è salita leggermente tra gruppi religiosi ed etnici e, in misura minore, sulla base dell’orientamento sessuale.
  • Percezione di una “forte” tensione (%) - 2007
  • Percezione di una “forte” tensione (%) - 2011
  • Percezione di una “forte” tensione (%) - 2016

Esclusione sociale

Qualità dei servizi pubblici

Questo tema include l’assistenza sanitaria, l’assistenza a lungo termine, la cura dei bambini e le scuole, nonché i servizi di vicinato. Tutti i servizi richiesti sono intesi come servizi rivolti al pubblico, indipendentemente dal fatto che siano forniti dal settore pubblico, privato o dal settore non lucrativo.

Qualità dei servizi pubblici

Miglioramento complessivo delle valutazioni della qualità dei servizi pubblici

Principali conclusioni

  • I livelli di soddisfazione nei confronti di diversi servizi pubblici fondamentali, quali la sanità e il trasporto pubblico, sono aumentati;
  • la cura dei bambini è migliorata in diversi paesi in cui in precedenza erano state registrate basse valutazioni;
  • l’accesso agli impianti di riciclaggio è una nuova problematica in diversi paesi;
  • l’accesso al settore bancario nelle zone rurali è un problema in alcuni paesi;
  • la qualità dei servizi pubblici varia ancora ampiamente negli Stati membri.

Qualità dei servizi pubblici

  • Valutazione media su scala 1-10 (2011)
  • Valutazione media su scala 1-10 (2016)

Indagine europea sulla qualità della vita 2016: relazione di sintesi
Scarica la relazione

Sign up to receive notification of updates on future research. (in English only)

Informazioni sull’indagine europea sulla qualità della vita (EQLS): l’indagine è stata avviata per la prima volta nel 2003 e da allora è stata condotta ogni quattro anni. La quarta edizione dell’indagine è stata condotta nel 2016 e ha riguardato 33 paesi: i 28 Stati membri dell’UE e i cinque paesi candidati: Albania, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Montenegro, Serbia e Turchia.

  1. 2003

    prima indagine europea sulla qualità della vita (EQLS)

  2. 2007

    seconda indagine europea sulla qualità della vita (EQLS)

  3. 2011

    terza indagine europea sulla qualità della vita (EQLS)

  4. 2016

    lavoro sul campo e raccolta dei dati per la quarta indagine europea sulla qualità della vita (EQLS)

  5. 2017

    7 Dicembre

    Online i risultati dell’indagine europea sulla qualità della vita 2016

  6. 2018

    23 Gennaio

    Di prossima pubblicazione: indagine europea sulla qualità della vita 2016: relazione di sintesi

  7. 2018

    8 Marzo

    dibattito a Bruxelles sull’indagine europea sulla qualità della vita

  8. 2018

    Settembre

    analisi secondarie relative ai temi riportati di seguito:

    Fiducia nelle istituzioni nel XXI secolo, Coesione sociale e benessere in Europa, Qualità dei servizi pubblici, Differenze intergenerazionali in termini di qualità della vita