Disoccupazione giovanile di lunga durata: caratteristiche e risposte politiche

Mentre il mercato del lavoro giovanile è notevolmente migliorato dal 2014, un’eredità della recente crisi economica è rappresentata dalla grande coorte di giovani disoccupati di lunga durata, che rappresenta quasi un terzo dei giovani disoccupati. La presente relazione offre un profilo aggiornato del mercato del lavoro giovanile nel 2016 e descrive le tendenze registrate negli ultimi dieci anni. Esamina i fattori determinanti della disoccupazione di lunga durata, a livello sia sociodemografico che macroeconomico. Fornisce inoltre prove delle gravi conseguenze per i giovani di un prolungamento del periodo di disoccupazione, come gli effetti «cicatrice» sul reddito e sull’occupazione nonché sui diversi aspetti del loro benessere. La relazione termina con una discussione sulle misure politiche selezionate e recentemente attuate da 10 Stati membri per evitare che i giovani diventino disoccupati di lunga durata o, laddove si trovino in questa situazione, per integrarli nel mercato del lavoro o nell’istruzione.

Useful? Interesting? Tell us what you think. Hide comments

Aggiungi un commento