The gender employment gap: Challenges and solutions

Report
Aggiornato
11 Ottobre 2016
Pubblicato
11 Ottobre 2016
Formati
Executive summary in 22 languages

PDF

Sommario

Women’s labour market participation in the European Union has increased over recent decades, passing 70% in 2014. In that year, women comprised almost 46% of the active EU labour market population. Nevertheless, women’s employment and participation rates are still lower than those of men in almost all Member States. Fostering higher participation of women is crucial to meet the Europe 2020 target to achieve an overall employment rate of at least 75% by 2020. This report explores the main characteristics and consequences of gender gaps in labour market participation. It finds that the total cost of a lower female employment rate was €370 billion in 2013, corresponding to 2.8% of EU GDP. The report also examines policies and measures aimed at fostering female labour market participation, which could be central to closing gender gaps. An executive summary is available - see Related content. An annex, published separately, contains details of policy measures to support the labour market participation of women. 

  • Full report

    Number of Pages: 
    106
    Reference No: 
    EF1638
    ISBN: 
    978-92-897-1550-8
    Catalogue: 
    TJ-02-16-865-EN-N
    DOI: 
    10.2806/75749
    Catalogue info

    The gender employment gap: Challenges and solutions

    Women’s labour market participation in the European Union has increased over recent decades, passing 70% in 2014. In that year, women comprised almost 46% of the active EU labour market population.

    Available formats

  • Executive summary

    Reference No: 
    EF16381
    Catalogue info

    Il divario occupazionale di genere: sfide e soluzioni

    Authors: 
    Eurofound

    La partecipazione delle donne al mercato del lavoro nell’Unione europea è aumentata negli ultimi decenni, superando il 70% nel 2014. In quell’anno, le donne rappresentavano quasi il 46% della popolazione attiva nel mercato del lavoro dell’UE. Ciononostante, in quasi tutti gli Stati membri, il tasso di occupazione e di partecipazione delle donne è ancora sistematicamente inferiore rispetto a quello degli uomini. Aumentare la partecipazione delle donne al mercato del lavoro è fondamentale per raggiungere l’obiettivo di Europa 2020 di un tasso di occupazione complessivo di almeno il 75% entro il 2020. La presente relazione analizza le principali caratteristiche e conseguenze dei divari di genere nella partecipazione al mercato del lavoro. Da essa emerge che il costo totale di un tasso di occupazione femminile più basso è stato di 370 miliardi di euro nel 2013, pari al 2,8% del PIL dell’UE. La relazione esamina altresì le politiche e misure volte a favorire la partecipazione al mercato del lavoro delle donne, che potrebbe essere fondamentale per colmare i divari di genere.

    Available in 22 languages for download

    PDF
Useful? Interesting? Tell us what you think. Hide comments

Aggiungi un commento