EWCS 2010 - Ponderazione

Printer-friendly version

Come nei precedenti cicli dell'EWCS, sono stati applicati tre tipi di coefficienti numerici (detti "pesi") per garantire che i risultati basati sui dati della quinta EWCS possano essere ritenuti rappresentativi dei lavoratori in Europa.

  1. Pesi di probabilità di selezione
    A causa della modalità con cui è ideato il processo di campionamento, le persone di un nucleo familiare con meno lavoratori hanno una maggiore probabilità di essere selezionate nel campione rispetto alle persone di un nucleo familiare con più lavoratori. Per esempio, in un nucleo familiare con una persona attiva, la probabilità che questa persona venga selezionata è del 100%, mentre la percentuale scende al 50% per i membri di un nucleo familiare con due persone attive. I pesi di probabilità di selezione (o pesi del disegno campionario) sono ideati per correggere tale lacuna.
  2. Pesi post-stratificazione
    A causa delle differenze relative alla volontà e alla disponibilità a partecipare all'indagine, alcuni gruppi sono sovrarappresentati mentre altri risultano sottorappresentati nel campione EWCS. Per garantire che i risultati rispecchino fedelmente la popolazione dei lavoratori in ciascun paese, è necessaria la ponderazione post-stratificazione. I pesi sono calcolati confrontando l'EWCS e l'indagine sulla forza lavoro (Labour Force Survey - Eurostat), con riferimento a fattori quali età, regione, occupazione e settore dell'attività economica dei partecipanti all'indagine. 
  3. Pesi sovranazionali
    Le differenze tra i paesi per quanto concerne la dimensione della loro forza lavoro non sono rispecchiate (completamente) nella dimensione del campione di ciascun paese. Per garantire che i paesi con una superficie più estesa abbiano un peso maggiore nei risultati a livello dell'UE, è necessario applicare i pesi sovranazionali nelle procedure di analisi a livello europeo.

Per maggiori informazioni si rimanda alla relazione sulla ponderazione, [.pdf, 3,7MB, disponibile solo in inglese].

Click to share this page to Facebook securely

Click to share this page to Twitter securely

Click to share this page to Google+ securely

Click to share this page to LinkedIn securely