Cosa facciamo

Eurofound mira a sostenere gli obiettivi della strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Attraverso ricerche che esaminano l’esperienza pratica e individuano i fattori atti a produrre cambiamenti che abbiano esito positivo, Eurofound cerca sia di documentare e comprendere tali cambiamenti sia di sviluppare idee per il miglioramento costante delle condizioni di vita e di lavoro dei cittadini europei.

Programmi di lavoro

L’attuale documento di programmazione 2017-2020 descrive i lavori pianificati da Eurofound per un periodo di quattro anni. Eurofound ha scelto sei aree tematiche strategiche in cui svolgere attività volte a mettere a disposizione le conoscenze per raggiungere una convergenza verso l’alto delle condizioni di vita e di lavoro nell’Unione europea. Queste sono:

Le prime quattro sono le aree principali in cui Eurofound ha consolidato le proprie competenze in oltre quarant’anni di attività e garantiscono la continuità nel lavoro dell’Agenzia. Le due ultime aree tematiche, era digitale e convergenza nell’UE, introducono una nuova dimensione nelle attività di Eurofound in quanto riprendono le sfide trasversali e i cambiamenti paradigmatici che possono influire, fino a trasformarli, sugli ambiti al centro del lavoro di Eurofound. Nel quadro di questi sei temi, Eurofound esaminerà in che modo sia possibile migliorare le condizioni di vita e di lavoro attraverso atti normativi e politiche pubbliche, interventi delle parti sociali e prassi a livello di luoghi di lavoro.

Il programma pluriennale 2017-2020 definisce un piano di lavoro specifico per ogni anno del periodo di programmazione. 

Cfr. tutti i programmi di lavoro pluriennali e annuali

Relazioni annuali

Vivere e lavorare in Europa 2015-2018

La relazione «Vivere e lavorare in Europa 2015-2018» è un sunto di alcuni dei principali risultati delle ricerche condotte da Eurofound sulle condizioni di vita e di lavoro dei cittadini europei nel corso di questi quattro anni, durante il mandato della Commissione e del Parlamento europeo uscenti. Quest’opera risponde ad importanti domande su alcuni aspetti della vita e del lavoro che interessano tanto i cittadini quanto i responsabili politici, mettendo in risalto le aree che devono essere oggetto di attenzione nella definizione delle politiche affinché queste offrano risultati concreti ai cittadini. I temi affrontati dalla relazione «Vivere e lavorare in Europa 2015-2018» sono articolati in due sezioni:la vita al giorno d’oggi il lavoro al giorno d’oggiGuarda la presentazione interattiva della relazione

Leggi anche la relazione annuale di attività consolidata dell’ordinatore per l’esercizio 2018

Cfr. tutte le relazioni annuali

Indagini a livello europeo

Le tre indagini paneuropee regolarmente ripetute da Eurofound raccolgono informazioni originali e interamente comparabili che riguardano tutti gli Stati membri dell’UE e una serie di altri paesi, a seconda dell’indagine. I dati così raccolti consentono un’analisi approfondita di un’ampia varietà di problematiche. Le indagini sono considerate una delle fonti più importanti e uniche di informazioni a disposizione di Eurofound, in quanto informano e indirizzano una parte notevole del suo lavoro di ricerca.

Osservatori

Anche i tre osservatori di Eurofound contribuiscono al lavoro nelle aree tematiche, sostenuti da una rete di corrispondenti europei di cui fanno parte tutti gli Stati membri dell’UE e la Norvegia. Tramite la rete è possibile raccogliere informazioni sistematiche e comparabili su realtà e sviluppi a livello nazionale.

Risposta alle relazioni personalizzate

La risposta alle relazioni personalizzate realizzate su richiesta delle principali parti interessate di Eurofound è un’attività essenziale nel nuovo periodo di programmazione. Gli obiettivi principali di questo servizio consistono nel garantire rapidità, flessibilità e qualità nella consegna di materiale ad hoc, per rispondere alle nuove esigenze d’informazione emergenti.

Cfr. tutte le relazioni personalizzate e altre relazioni estemporanee