Quinta indagine europea sulle condizioni di lavoro - 2010

PDF version Printer-friendly version

Le rilevazioni sul campo per la quinta indagine europea sulle condizioni di lavoro sono state effettuate tra gennaio e giugno del 2010. Il questionario ha affrontato temi riguardanti il lavoro precario, gli stili di leadership e la partecipazione dei lavoratori nonché il contesto lavorativo generale, l'orario di lavoro, l'organizzazione del lavoro, la retribuzione, i rischi di salute connessi al lavoro, i fattori cognitivi e psicosociali, l'equilibrio tra lavoro e vita privata e l'accesso alla formazione. Per rilevare l'impatto della crisi economica sulle condizioni di lavoro, è stato previsto l'inserimento di alcune domande.

Sono stati intervistati circa 44 000 lavoratori appartenenti a 34 paesi, costituiti da UE-27, Norvegia, Croazia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Turchia, Albania, Montenegro e Kosovo. Ciò ha reso questo ciclo il più completo realizzato finora in termini di copertura geografica. La quinta EWCS è stata eseguita da Gallup Europe, che ha lavorato nell'ambito di un quadro consolidato di garanzia della qualità, al fine di assicurare i massimi standard possibili in tutti i processi di raccolta e revisione dei dati.

Useful? Interesting? Tell us what you think. Hide comments

Aggiungi un commento

Click to share this page to Facebook securely

Click to share this page to Twitter securely

Click to share this page to Google+ securely

Click to share this page to LinkedIn securely